I dati che Zuckerberg ha reso noti a Febbraio 2018, dicono che c’è stato un aumento del 14% di utenti attivi sul suo social network, stiamo parlando di Facebook, ma ha dato anche un altro dato importante: 50 milioni di ore al giorno in meno passate sul social, negli ultimi 3 mesi del 2017.

Facebook rischia di trovarsi con piA? iscritti, ma meno utenti attivi, che sono quelli che interessano alle aziende che fanno pubblicità.

Google plus è l’esempio principe, miliardi di persone iscritte che non hanno mai fatto l’accesso alla piattaforma.

Che sia arrivato già il tempo di cambiare il modello di business online?

Il “pay per click” regge ancora, ma fino a quando? Possiamo starne certi l’alternativa è già qui (la parolina “pay” vi dice nulla?)